Metodologia

La metodologia educativa e didattica è caratterizzata dagli insegnamenti di Maria Montessori , di Marshall Rosenberg e del pensiero gandhiano.
In estrema sintesi ecco i principi ispiratori:
rispetto per la personalità del bambino: egli è il protagonista della propria educazione ed è il centro delle attività per lui pensate in relazione ai suoi bisogni, interessi, ritmi e tempi individuali di crescita;
importanza centrale data all’ambiente predisposto appunto per il bambino, a sua misura, adatto a lui, rispettoso delle sue spinte evolutive.
importanza data al lavoro autonomo per lo sviluppo del bambino, anche attraverso la libera “ripetizione dell’esercizio” e la libera scelta del materiale;
ruolo dell’adulto, che deve adattarsi al bambino e renderlo indipendente: non essergli d’ostacolo, non sostituirsi a lui nelle attività, ma guidarlo osservarlo e aiutarlo a fare da solo. Perché ogni aiuto inutile è un ostacolo allo sviluppo del bambino;
– offerta ai bambini di un materiale scientifico adatto e attraente, che favorisce la loro crescita in un processo d’autoeducazione;
– affrontare i conflitti con la nonviolenza;
– ascoltare i propri bisogni e le proprie emozioni per imparare ad ascoltare i bisogni e le emozioni dell’altro.

Annunci

Una risposta a "Metodologia"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...